cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

La polemica

Sabina Guzzanti attacca 'Ballarò': "L'anatema di Renzi ha fatto effetto"

30 settembre 2015 | 11.13
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Sabina Guzzanti (infophoto) - INFOPHOTO

"Guardando a Ballarò l'intervista ad Andrea Guerra direi che l'anatema di Renzi ha fatto effetto". Così dalla sua pagina Facebook Sabina Guzzanti attacca il talk show politico di Rai 3 condotto da Massimo Giannini.

Secondo l'attrice e regista l'intervista andata in onda nella puntata di ieri sera all'ex ad di Luxottica e consigliere strategico di Palazzo Chigi per le politiche industriali è stata una "intervista riparatoria" dopo le critiche del premier Matteo Renzi ai talk show ("Fanno meno ascolti di Rambo" e la replica di Giannini.

"Intervista lunghissima stile fantasy - scrive Guzzanti nel post - con l'Italia che riparte, Renzi simpatico, non fa nemmeno le slide, non è decisionista e ha fatto tanti passi avanti facendo cose di cui si parlava da anni ma nessuno era riuscito a fare tipo distruggere la scuola pubblica, lo statuto dei lavoratori, togliere al parlamento le sue prerogative, legge bavaglio e occupazione totale della tv pubblica".

"Dei passi avanti si sono fatti - continua - e ora Guerra è pronto per una nuova sfida EatItaly. Mai nome fu tanto spudorato per lo sponsor di Renzi". "La tv non si deve guardare direte voi. Ma la tv è nostra. Si guarda come Ulisse guardava casa sua occupata dai proci. Nel mondo che verrà questo 'giornalismo' non esisterà più", conclude Guzzanti.

INTERVISTA RIPARATORIAGuardando Ballarò l'intervista ad Andrea Guerra direi che l'anatema di Renzi ha fatto effetto....

Posted by Sabina Guzzanti on Martedì 29 settembre 2015

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza