cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Sale il livello dell'Oceano Antartico, allarme dei ricercatori: il Polo Sud si sta sciogliendo

01 settembre 2014 | 18.01
LETTURA: 2 minuti

Ricerca di un team dell'University of Southampton: "Lungo la costa antartica è aumentato di circa due millimetri all'anno". Dati raccolti tra il 1992 e il 2011

alternate text
(INFOPHOTO)

Il livello delle acque lungo le coste dell'Antartide si sta alzando più rapidamente di quelle dell'Oceano Meridionale (o Antartico), alla velocità di circa due millimetri all'anno e la causa è nel massiccio scioglimento dei ghiacci del Polo Sud.

Università britannica - E' quanto riferisce un team di scienziati guidati da Craig Rye della University of Southampton, nel Regno Unito, che ha pubblicato i risultati delle ricerche in un articolo online su 'Nature Geoscience'.

Lastre di ghiaccio - "Il rilascio di acqua da scioglimento dei ghiacciai antartici e di lastre di ghiaccio sta alimentando un rapido innalzamento del livello del mare lungo la costa antartica" riferiscono Craig Rye e i suoi colleghi, che hanno verificato l'innalzamento del livello lungo le coste dell'Antartide utilizzando dati satellitari raccolti tra il 1992 e il 2011 e con un modello di circolazione oceanica.

Due millimetri all'anno - Gli scienziati hanno così scoperto che "il livello del mare lungo la costa antartica è aumentato di circa 2 millimetri all'anno in più rispetto a tutto l'Oceano del Sud, che si estende dalla costa antartica a 40 gradi Sud".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza