cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

Salute: 50 mila arresti cardiaci l'anno, al Policlinico Gemelli centro 'ad hoc' (2)

26 marzo 2014 | 17.49
LETTURA: 2 minuti

(Adnkronos Salute) - "Esistono purtroppo alcune patologie - spiega Filippo Crea, direttore dipartimento Scienza cardiovascolari del Gemelli - che mantengono una prognosi grave nonostante le cure appropriate, tra queste l'infarto acuto complicato del muscolo cardiaco, la morte cardiaca improvvisa e la grave insufficienza cardiaca acuta e cronica. Possono colpire tutte le fasce d'eta' - prosegue - con o senza sintomi premonitori e, quando non sono letali, sono responsabili di gravi disabilita' dei pazienti. Meno del 5% delle persone colpite da arresto cardiaco fuori da un ospedale ha la vita salva senza handicap maggiori".

Ma il centro "punta anche sulla ricerca, clinica e di base, con la promozione di borse di studio", conclude Giovanni Schiavoni, cardiologo del Gemelli e tra i fondatori di 'Dona la vita con il cuore'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza