cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Salute: a Milano City Marathon pazienti con neurostimolatori anti-dolore

04 aprile 2014 | 15.23
LETTURA: 2 minuti

Milano, 4 apr. (Adnkronos Salute) - C'è un gruppo speciale fra i runner della Milano City Marathon. Amanti dello sport che domenica affronteranno una doppia sfida: si misureranno con la strada e i chilometri da 'macinare' e, come succede nella loro quotidianità, continueranno una personale crociata contro la sofferenza. Sono i pazienti affetti da dolore cronico, che correranno la maratona per Nopain Onlus. Fra loro Sergio e Francesco, portatori di neurostimolatori elettrici contro il dolore.

L'Associazione italiana per la cura della malattia dolore anche quest'anno, per la seconda volta consecutiva, partecipa all'evento sportivo organizzato da Rcs e Gazzetta dello Sport. A rappresentarla un folto gruppo di 'pettorine'. E Sergio, parrucchiere bresciano di 38 anni, in lotta fin dall'adolescenza con un'emicrania cronica ribelle a tutti i farmaci e ad altri trattamenti, sarà con loro ai nastri di partenza. Recentemente ha subito un intervento per l'impianto di un neurostimolatore occipitale, una sorta di pacemaker in grado di interferire lungo le vie di conduzione dello stimolo doloroso, impedendo o disturbando di fatto la percezione del dolore. Da allora, spiega, ha ritrovato il sorriso e la forza di vivere. E lo dimostrerà sul campo domenica. Con lui anche Francesco, professionista di 68 anni. Il dolore ha fatto irruzione nella sua vita per via degli esiti di una lesione da intervento chirurgico. Da poco ha cambiato il suo pacemaker impiantato 4 anni fa e percorrerà la staffetta.

Ma a correre sarà anche un camice bianco: il presidente stesso dell'Associazione Nopain, Paolo Notaro, responsabile della Struttura di terapia del dolore dell'ospedale Niguarda di Milano, che percorrerà gli ultimi 8 chilometri della staffetta. "Tutti coloro che soffrono di dolore cronico - commenta Notaro in una nota - hanno diritto alla cura e a migliorare la propria qualità di vita e il benessere psico-fisico. Sergio e Francesco ne sono una testimonianza". Al traguardo, Nopain onlus sarà presente con uno stand al Charity Village dove distribuirà materiale informativo e accoglierà i sostenitori per attività di fund raising.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza