cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 23:01
Temi caldi

Salute: chirurghi plastici, per ringiovanire con risultati serve il bisturi

15 marzo 2014 | 16.01
LETTURA: 2 minuti

Roma, 15 mar. (Adnkronos Salute) - Niente illusioni, nessuna soluzione facile o bacchetta magica: per ringiovanire davvero non esistono scorciatoie mini-invasive, il bisturi resta l'unica soluzione. È il messaggio che arriva dal secondo congresso dell'Associazione italiana di chirurgia plastica estetica, in corso a Firenze dove sono riuniti 250 chirurghi plastici di tutta Italia. "Un conto è quello che si desidera, un conto è la realtà", afferma il presidente dell'associazione, Giovanni Botti. Quello che la gente cerca oggi sono soluzioni per mandare indietro le lancette dell'orologio senza dover passare dalla sala operatoria e senza avere un periodo di recupero post operatorio. Il problema è che, a oggi, questo non è possibile".

Attenzione, insomma, al lato commerciale della chirurgia plastica e alle false promesse. "Ci vuole un po' di onestà, ci sono affermazioni che non rispecchiano la verità: mini-interventi danno mini-risultati", aggiunge Botti. Ci sono però pazienti che non sono pronti per la sala operatoria e che vogliono trattamenti alternativi: "In questi casi - precisa l'esperto - si possono proporre filler o trattamenti mini-invasivi, ma è determinante che il medico sia onesto e spieghi quali saranno davvero i risultati e quale la durata nel tempo". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza