cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Salute: in Gb anziano paralizzato dopo scorpacciata liquirizia

10 aprile 2014 | 17.54
LETTURA: 2 minuti

Roma, 10 apr. (Adnkronos Salute) - Curioso il caso di un anziano inglese che dopo aver fatto una scorpacciata di liquirizia ha sviluppato una malattia nervosa rara che lo ha paralizzato. Keith Ballantine, di Worcester (Gb), è stato colpito dalla sindrome di Guillain-Barre dopo aver consumato troppe caramelle e gomme del suo gusto preferito e i medici ritengono che gli anticorpi prodotti per combattere il mal di stomaco conseguente abbiano causato la reazione anomala del suo corpo.

In poche settimane l'uomo si è ritrovato completamente paralizzato e solo ora, dopo un anno, è riuscito a camminare di nuovo. Il 68enne ha detto al 'Daily Mail' online: "Ho mangiato un intero pacchetto di liquirizie in una sola volta, è il mio dolce preferito. Ho finito per avere un gran mal di pancia, ma una settimana più tardi, stentavo ad alzarmi dal letto. E' stato un incubo: ho perso tantissimo peso e mi ci è voluto un anno per rialzarmi e camminare".

Il neurologo John Winer spiega che "nel 75% dei casi di Guillain-Barre c'è una storia di infezione che può essere causata da batteri o virus. Siamo in grado di identificare quale infezione abbia sviluppato la sindrome solo nella metà dei casi e ce ne sono centinaia che vengono incriminate come possibile causa, anche se alcune sono più a rischio di altre". Secondo Caroline Morrice, direttore dell'associazione Guillain-Barré support charity, "comunque l'abuso di liquirizia può sicuramente aver avuto un ruolo. Ma come per tutte le malattie rare, dobbiamo fare più ricerche per aiutare le persone come Keith".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza