cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Salute: la nutrizionista, donne 'ambasciatrici' di dieta sana in famiglia

25 marzo 2014 | 13.50
LETTURA: 2 minuti

Roma, 25 mar. (Adnkronos Salute) - Le donne sono le ambasciatrici della sana alimentazione per tutta la famiglia. Per questo una dieta in 'rosa', pensata per la forma e il benessere al femminile, può 'allargare' i suoi effetti benefici. Ne è convinta Gigliola Braga, autrice del libro "La Zona è donna" (Sperling & Kupfer) con la prefazione di Barry Sears, creatore della Zona, e che contiene anche menù per sportive, vegetariane e celiache.

"Le donne - spiega all'Adnkronos Salute Braga - sanno molto bene come gli ormoni influiscono sulla loro vita, perché quotidianamente e durante tutto il corso della loro vita, verificano come possono essere incisivi. Ci sono anche ormoni - sottolinea - che intervengono nella digestione, fondamentali per il nostro benessere. Mangiare secondo la 'Zona', dieta che si basa sul controllo ormonale indotto dal cibo, è un modo per tenere a bada anche le oscillazioni ormonali prettamente femminili. Si possono così aiutare le persone ad affrontare tutti gli squilibri fisiologici che si presentano nella vita. Ma, soprattutto, si possono prevenire le malattie più gravi e importanti, quelle croniche metaboliche, che non coinvolgono solo le donne ma anche l'intera famiglia".

Il libro, spiega l'autrice, non a caso si rivolge alle donne, "una popolazione che tiene particolarmente alla qualità della vita, sia propria che della famiglia. Quando l'ho scritto ho provato a parlare alla loro mente e al loro cuore, dando loro gli strumenti per conoscere il cibo e utilizzarlo nel modo migliore per aumentare la qualità della vita propria e dei propri cari".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza