cerca CERCA
Sabato 24 Luglio 2021
Aggiornato: 12:00
Temi caldi

Salute: osteoporosi costa 1 mld euro, piu' vitamina D per 'spending review' (2)

11 aprile 2014 | 15.45
LETTURA: 2 minuti

(Adnkronos Salute) - Recenti ricerche a livello mondiale hanno messo in evidenza bassi livelli di vitamina D nella popolazione anziana. Con quali conseguenze? "Senza la vitamina D - spiega Bove - il calcio non viene assorbito a livello dell'apparato digerente (stomaco e intestino), le ossa si indeboliscono e aumentano le fratture. Un'equazione prevedibile che rende necessario indagare sui livelli ematici della vitamina D, integrandola anche farmacologicamente, poiché poco presente negli alimenti. Oltre alla vitamina D, è necessario anche 1 grammo di calcio al giorno, ma l'obiettivo non è facilmente raggiungibile, specialmente per gli intolleranti a latte e derivati. Quindi l'educazione alimentare diventa indispensabile".

"Le strutture private che operano nella sanità pubblica e in collaborazione con associazioni come Aila, da sempre promuovono vaste campagne di prevenzione e sensibilizzazione, permettendo a migliaia di cittadini di sottoporsi ogni anno a visite e accertamenti gratuiti - sottolinea Jessica Faroni, vice presidente Aila e presidente dell'Associazione italiana ospedalità privata (Aiop) del Lazio. La Fondazione per la lotta all'artrosi e all'osteoporosi- Aila anche quest'anno rinnova l'appuntamento con il Premio Aila Progetto Donna, giunto alla sua XIII edizione e che ogni anno riserva il prestigioso riconoscimento a personalità che si sono distinte con la loro attività a favore della donna. I premi saranno consegnati lunedì 14 aprile dalle 20.30 al Teatro Quirino di Roma, con una serata che si concluderà con il concerto degli 'Affetti collaterali band' con la 'Gerardo Di Lella Pop Orchestra'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza