Cerca
Home . Salute .

Non dovresti mai prestare i tuoi auricolari, ecco il perché

SALUTE
Non dovresti mai prestare i tuoi auricolari, ecco il perché

RAGAZZA ASCOLTA MUSICA CON LE CUFFIE AURICOLARI SU UNA PANCHINA WALKMAN (Letizia Mantero, MILANO - 2004-05-19) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Mi presti i tuoi auricolari? Meglio pensarci prima di dire di sì. Perché? Perché, si legge su 'Metro.co.uk, le tue orecchie, come quelle di chiunque, sono piene di cellule morte e batteri secondo uno studio condotto da 'BuzzFeed'. Spesso il cerume è innocuo ma, essendo molto appiccicoso, intrappola germi e polvere.


Il fatto è che gli auricolari, oltre a stare nelle orecchie la maggior parte del tempo, stanno in borsa o nello zaino e nelle tasche. Condividerli vuol dire introdurre altri batteri.

La risposta, secondo Kelly Reynolds, professore associato di Salute ambientale presso la University of Arizona, è quello di pulirli regolarmente. Ciò significa disinfettarli prima e dopo aver condiviso e pulirli comunque una volta alla settimana con un batuffolo di cotone imbevuto di disinfettante a spruzzo o alcol denaturato.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.