Home . Salute .

Il check-up dentro una maglietta

SALUTE

A Procida il primo test della maglietta hi-tech messa a punto dal team del bioingegnere Gianni D'Addio dell'Irccs Maugeri di Telese (Benevento) e dell'università Federico II di Napoli. E' il prototipo di un nuovo strumento utile in telemedicina, al centro del progetto 'Sweet' finanziato dal ministero dello Sviluppo economico nell'ambito del 'Pon - Horizon 2020'. La speciale T-shirt sensorizzata verrà indossata domenica 15 luglio da Vittorio Ruocco, 42enne in sedia a rotelle per gli esiti di una lesione midollare, in un esperimento a bordo del catamarano 'Wow - Wheels on Waves'. Un'esperienza offerta dalla Onlus 'Lo spirito di Stella'

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.