Home . Salute . NextClinics acquisisce gruppo italiano GynePro

NextClinics acquisisce gruppo italiano GynePro

SALUTE
NextClinics acquisisce gruppo italiano GynePro

Il gruppo europeo di strutture sanitarie NextClinics ha annunciato di aver acquisito a fine giugno il 100% del Gruppo GynePro, centri medici italiani specializzati nel trattamento della sterilità, della fecondazione in vitro e della diagnosi prenatale, con sedi a Bologna e Verona. "GynePro - si legge in una nota - vanta una storia ventennale e una comprovata esperienza nella gestione dei problemi riproduttivi, nella procreazione medicalmente assistita (Pma) e nella valutazione della qualità della gravidanza".


Nell’annunciare l’operazione, NextClinics sottolinea che non vi saranno cambiamenti nell’operatività corrente o nel management di GynePro. Marco Filicori, fondatore di GynePro, manterrà il ruolo di direttore medico e diventerà azionista di NextClinics. L’acquisizione di GynePro - sottolineano da NextClinics - è la prima importante operazione nel 2018 e fa seguito ad investimenti già effettuati nel corso del 2017, per un valore complessivo di 80 milioni di euro, in importanti Centri medici e laboratori in tutta Europa.

"La nostra strategia di espansione riflette la promessa di NextClinics per i nostri pazienti con problemi d’infertilità: offrire i migliori servizi, le migliori strutture mediche ed i clinici più esperti - spiega Miroslav Herden, Ceo di NextClinics - GynePro è un’importante centro clinico italiano specializzato in Pma e diagnosi prenatale che gode di un'eccellente reputazione nella fecondazione in vitro in Italia così come nella comunità accademica; questo anche grazie al professor Filicori, uno dei massimi e più stimati esperti nel campo della medicina riproduttiva in Europa. Partendo dal presupposto che l'Italia è un mercato chiave per noi, la nostra prima scelta si è indirizzata sul Gruppo GynePro per il suo eccellente standard qualitativo e l’elevatissimo livello tecnologico delle sue strutture. Abbiamo inoltre intenzione di continuare ad investire in Italia, sia attraverso una crescita organica, che attraverso acquisizioni".

"La leadership di NextClinics offre l’opportunità di valorizzare e migliorare la gamma e la qualità dei servizi offerti da GynePro al pubblico - afferma Marco Filicori, fondatore e direttore medico di GynePro - Unendoci alla famiglia NextClinics, i nostri pazienti potranno trarre il massimo vantaggio da un'ampia gamma di servizi di elevato profilo, inclusi i più importanti programmi europei di donazione di ovociti e spermatozoi e le discipline complementari, quali la genetica e i servizi specialistici di laboratorio, in particolare quelli forniti da Archimed Group".

"Siamo felici di accogliere il nostro nuovo partner GynePro, che riteniamo sia perfetto per NextClinics - aggiunge Michael Bretterbauer, direttore Business Development per il Sud Europa di NextClinics - Crediamo che vi sia un enorme potenziale nel consolidamento del mercato dei Centri per la medicina riproduttiva e dei relativi servizi in tutta Europa, operando nell’ottica di fornire servizi specialistici altamente qualificati e - conclude - con gli standard più elevati".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.