Home . Salute . 6 settimane di sport gratuito ovunque grazie ad ANIF

6 settimane di sport gratuito ovunque grazie ad ANIF

Pigri e inattivi? ANIF vi premia regalandovi la salute: 6 settimane di sport gratuito ovunque e una app Technogym per monitorare gli step

SALUTE
6 settimane di sport gratuito ovunque grazie ad ANIF

In collaborazione con ANIF


ANIF – Eurowellness, Associazione Impianti Sport e Fitness, in prima fila nella sensibilizzazione all’attività fisica come prevenzione e diffusione della salute si fa promotrice in Italia, di un’iniziativa europea: Let’s #BeActive, una campagna che mira a convertire allo sport e al movimento circa 5.000 sedentari in tutta Italia. Come? Risvegliando la motivazione a diventare attivi: muoversi infatti è naturale, è un istinto che abbiamo sin da bambini ma, travolti dalla routine lavorativa e familiare spesso dimentichiamo l’importanza di un’attività fisica regolare come fonte della nostra salute e benessere quotidiani.

La campagna di adesione ai centri partirà il 23 settembre, insieme alla Settimana Europea dello Sport e sarà replicata durante i 2 anni successivi, augurandosi che sempre più centri sportivi si uniranno a questa lotta per la salute. In questo 2018, anno del debutto, ANIF ha già reclutato 70 club.

È ormai acclarato dall’OMS che l’attività fisica previene malattie cardiocircolatorie e tumori e può rappresentare un valido coadiuvante per la cura di ipertensione, sovrappeso, obesità, diabete. Secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della Sanità, una percentuale che varia dal 9 al 19% di tutti i tumori è attribuibile proprio alla mancanza di movimento e la sedentarietà rappresenta oggi il 4° principale fattore di rischio di mortalità globale.

Questo ambizioso progetto, volto a creare una cultura del movimento nella società, è stato organizzato da EuropeActive con il sostegno della Comunità Europea e sviluppato, a livello nazionale, da ANIF, insieme a Technogym. Le 2 organizzazioni hanno unito le forze per raggiungere più adulti inattivi possibile: ANIF, l’Associazione che rappresenta e tutela i titolari e gestori dei centri sport e fitness in Italia, ha ingaggiato la base dei centri affiliati, occupandosi della loro formazione, mobilitandoli nel progetto e sviluppando una campagna di comunicazione a beneficio dell’attività fisica, indirizzata a tutti i sedentari.

Technogym ha impresso la svolta 2.0: un’app ad hoc con cui il neo atleta dialogherà ovunque scelga di allenarsi con l’istruttore, in grado di inviare consigli sotto forma di notifiche, pillole di allenamento e nutrizionali. Dopo tutto i risultati creano dipendenza e gratificazione, ma senza un’app che li monitora non si innescherebbe mai questo circolo virtuoso!

Numerose ricerche hanno scoperto che l’attività fisica è una vera e propria forma di empowerment nelle persone:

* aumenta la concentrazione sul lavoro

* accresce la nostra autostima

* aiuta a migliorare i voti a scuola

* accresce il buonumore

Ecco perché l’hashtag della campagna, insieme a #BeActive è #sportpower: people have the power, le persone hanno il potere di cambiare la propria vita. La web agency Good Working ha reso possibile promuovere online questo progetto per la salute insieme a EuropeActive e Technogym.

Per partecipare consulta il seguente link e prendi appuntamento con il centro più vicino a te, che trovi nella mappa: https://www.anifeurowellness.it/progetto-lets-be-active/



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.