Cerca
Home . Salute .

Harrison Ford contro Trump

SALUTE
Harrison Ford contro Trump

(Fotogramma/Ipa)

Un appassionato Harrison Ford si è scagliato al World Government Summit di Dubai contro chi "nega o denigra la scienza" e i pericoli legati ai cambiamenti climatici. L'attore si è scagliato contro il presidente Usa Donald Trump senza mai nominarlo, ma prendendolo chiaramente di mira nel suo discorso, proprio per le sue affermazioni sui cambiamenti climatici. "Nel mondo ci sono elementi di leadership, anche nel mio stesso Paese, che per preservare il loro stato e lo status quo negano o denigrano la scienza. Questi - ha detto l'attore di 76 anni, celebre per i suoi ruoli in Star Wars e Indiana Jones - sono dal lato sbagliato della storia", riferisce l''Independent'.


Nel suo intervento Ford, che da anni si batte per l'ambiente, ha sottolineato l'importanza di riconoscere gli effetti dei cambiamenti climatici sul nostro pianeta. "Stiamo fronteggiando quella che credo sia la più grande crisi morale dei nostri tempi - ha affermato - Quelli che sono meno responsabili per la distruzione della natura ne soffriranno le conseguenze maggiori".

Dal canto suo Trump ha più volte criticato l'idea del cambiamento climatico, in barba agli studi scientifici e agli allarmi dei ricercatori internazionali. "Noi abbiamo bisogno della natura ora più che mai - ha detto Ford - Perché la natura non ha bisogno delle persone, le persone hanno bisogno della natura".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.