Home . Salute . Medicina . Medicina: dolore cronico, in arrivo in Europa pacemacker 'a raffiche'

Medicina: dolore cronico, in arrivo in Europa pacemacker 'a raffiche'

Da St. Jude Medical nuovo sistema di neuromodulazione, riduce formicolio

MEDICINA

Milano, 21 mar. (Adnkronos Salute) - Sarà lanciato in Europa il primo pacemacker anti-dolore con tecnologia cosiddetta 'a raffiche' (burst), un sistema di neuromodulazione impiantabile progettato per alleviare il dolore cronico, accrescere la sensazione di sollievo del paziente e ridurre il rischio di 'formicolio' (parestesia) associato alla stimolazione, attraverso l'erogazione di raffiche intermittenti di stimoli. Lo annuncia St. Jude Medical, multinazionale americana attiva nello sviluppo di dispositivi medicali, che ha ottenuto l'autorizzazione all'uso del marchio CE per il device Prodigy*.


Il nuovo apparecchio - spiega l'azienda in una nota - offre ai pazienti la tradizionale stimolazione del midollo spinale (Spinal Cord Stimulation, Scs), oltre alla tecnologia a raffiche per migliori alternative di stimolazione."La tecnologia burst espande l'orizzonte di trattamento dei pazienti che soffrono di dolore cronico e offre un importante sollievo per il miglioramento della qualità della vita", afferma Dirk De Ridder, professore di neurochirurgia all'Otago University di Dunedin, Nuova Zelanda. "Grazie alla sua innovativa modalità di stimolazione", il nuovo dispositivo "consente di adattare la terapia alle condizioni di dolore esclusive di ogni singolo paziente. La stimolazione a raffiche promette di compensare l'incapacità degli altri metodi di stimolazione di alleviare il dolore del paziente o di beneficiare coloro che con il tempo vedono svanire l'efficacia terapeutica del trattamento ricevuto". (segue)



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.