Cerca

Ebola, infettivologi europei premiano Msf per lotta al virus

All'Eccmid di Copenhagen 'Excellence Award' per lotta a malattie infettive

MEDICINA
Ebola, infettivologi europei premiano Msf per lotta al virus

Un premio a Medici senza frontiere (Msf) per l'impegno e la lotta all'epidemia del virus Ebola in Africa. La Società europea di microbiologia clinica e della malattie infettive (Escmid), riunita a Copenhagen per il 25esimo congresso europeo Eccmid, ha deciso di riconoscere a Msf l''Excellence Award' per il grande lavoro fatto in Africa contro il virus Ebola e per 40 anni di impegno per combattere le malattie infettive.


“Msf è un esempio di impegno senza barriere verso gli altri - ha affermato Murat Akova, presidente dell'Escmid - quando è necessario portare un aiuto umanitario i medici di Msf non si fermano davanti a conflitti o a divieti politici. Per questo anche in futuro daremo il nostro supporto ai medici e agli operatori sanitari che lavorano per Msf. Insieme possiamo essere d'ispirazione per i giovani colleghi - conclude Akova - che vorranno unirsi per questa nobile causa”.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.