Dal bambino all'adulto, focus a Roma su patologie crescita

MEDICINA
Dal bambino all'adulto, focus a Roma su patologie crescita

(Fotogramma)

Sviluppo della sessualità infantile, ma anche allergie e asma, occhio secco, malattie infiammatore, russamento, apnee notturne e laringiti nel bambino che cresce. Sono solo alcuni dei temi del congresso internazionale 'Dal Bambino all'Adulto', in programma a Roma il 24 marzo, nella sede del Circolo Ufficiali dell'Aeronautica Militare (viale dell'Università, 20). "Un appuntamento che per il terzo anno riunisce relatori nazionali e internazionali, quali Metin Onerci di Ankara, Sergey Karpiscenko di Mosca e Mariela Castro dell'Avana, solo per citarne alcuni, che si confronteranno sulle più attuali tematiche di ambito otorinolaringoiatrico, pediatrico ed oculistico", spiega Desiderio Passali, direttore della Clinica di Otorinolarigoiatria dell'Università di Siena e past president della Federazione mondiale di otorinolaringoiatria, responsabile scientifico del congresso.


Obiettivo: "fornire all'auditorio, soprattutto giovani pediatri, una visione a 360 gradi delle tematiche trattate - dice Passali all'Adnkronos Salute - che aprirà interessanti orizzonti sul management diagnostico e terapeutico di queste patologie, anche in contesti lontani dal nostro. I relatori italiani affronteranno tematiche innovative quali il microbiota delle prime vie aeree (Lorenzo Drago), le correlazioni tra rinite allergica ed asma (Giovanni Rossi), le attualità terapeutiche nell’infiammazione nasale (Luisa Bellussi), le difficili scelte in ambito protesico pediatrico (Gaetano Motta) e il management delle patologie laringee nei bambini (Marco Piemonte). Inoltre Giancarlo De Vincentiis e Claudio Vicini faranno il punto sullo stato dell'arte in tema di Osas (apnee ostruttive del sonno) nei bambini e negli adulti".

"Infine Emilio Balestrazzi illustrerà le nuovissime correlazioni emerse tra patologia da reflusso gastro-esofageo e disturbi della superficie oculare. Un programma scientifico molto denso e di alto valore culturale - conclude Passali - che ha l’ambizione di replicare il successo ottenuto dalle precedenti edizioni".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.