Cerca

Sanita' Lombardia: Mantovani, fraintesa frase infelice, mi scuso

Mai raccomandato nessuno, ho sempre segnalato opportunita'

SANITÀ

Milano, 20 mag. (Adnkronos Salute) - "E' stata una frase infelice, per come è stata intesa. Non era nelle mie intenzioni. Io non ho mai raccomandato nessuno. Se qualcuno ha frainteso le mie parole è chiaro che mi scuso". Il vice presidente e assessore alla Salute della Regione Lombardia, Mario Mantovani, torna sul caso del video che lo riprende durante un incontro pubblico, in occasione delle elezioni amministrative di Arconate, suo paese natale in cui era stato anche eletto primo cittadino. Il filmato, postato su Youtube una settimana fa dalla lista Cambiamo Arconate, fa riferimento a 'segnalazioni' per incarichi nel settore sanità.


"Se qualcuno ha inteso in maniera negativa questa mia frase - spiega all'Adnkronos Salute - mi scuso. Sono state parole dette in buona fede, estrapolate da un comizio davanti a tante persone. Una frase detta in pubblico che non corrisponde a quello che è stato inteso. Anzi frainteso. Non ho mai raccomandato nessuno - ripete - Ho sempre segnalato tutte le opportunità possibili come è giusto che faccia la politica. Poi chi ha gambe per camminare cammini, nel rispetto delle regole e delle leggi. Io ho fatto il sindaco per anni e ho anche istituito un 'ufficio opportunità' che offrisse e segnalasse ai giovani e ai disoccupati tutte le possibilità di lavoro. Fa parte dell'attività di un amministratore che vuole bene alla sua città, alla sua gente, al suo popolo".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.