Cerca

Sanita' Lombardia: Regione, confermata assegnazione risorse aggiuntive

In corso trattative con sindacati, tavolo contrattazione resta aperto

SANITÀ

Milano, 21 mag. (Adnkronos Salute) - Nel settore sanitario la "Regione Lombardia intende confermare l'assegnazione di risorse aggiuntive regionali. A tale scopo sono in corso trattative con le rappresentanze sindacali, al fine di garantire l'erogazione delle risorse già assegnate, ovviamente legando l'attribuzione delle stesse al raggiungimento di obiettivi sia qualitativi che di razionalizzazione della spesa del personale. A tal fine il tavolo di contrattazione resta aperto, e già da domani si chiederà la disponibilità a un incontro allo scopo di chiudere la trattativa al più presto". Lo comunicano in una nota congiunta il vice presidente e assessore alla Salute della Regione Lombardia, Mario Mantovani, e l'assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione, Massimo Garavaglia, dopo il presidio di protesta organizzato oggi da Cgil, Cisl e Uil della Funzione pubblica sotto Palazzo Lombardia.


"La normativa nazionale - si ricorda nella nota - prevede una significativa riduzione della spesa per il personale nel comparto sanitario anche per le Regioni in equilibrio di bilancio come la Lombardia. Per questo si raccoglie positivamente l'istanza espressa questa mattina dalle rappresentanze sindacali, volta a sensibilizzare le Istituzioni centrali sull'attuazione di un provvedimento che appare iniquo, non tenendo conto di quelle realtà virtuose che sempre hanno effettuato politiche volte all'ottimizzazione delle risorse, assicurando l'equilibrio economico complessivo".

"Ci si farà altresì portavoce in sede nazionale delle richieste rappresentate - concludono Mantovani e Garavaglia - per intervenire dal punto di vista legislativo nell'ambito del Patto per la Salute, per correggere una disposizione che penalizza fortemente le Regioni virtuose, riconfermando per le stesse la possibilità di non procedere a ulteriori tagli, qualora in presenza di un equilibrio complessivo di bilancio".          



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.