Influenza, 39 morti da inizio stagione

SANITÀ
Influenza, 39 morti da inizio stagione

(Foto Fotogramma)

Mentre il picco epidemico stagionale di influenza è sempre più vicino, sono già 39 le vittime registrate in Italia e 191 i casi gravi, su un totale di circa 3.605.000 casi dall'inizio della sorveglianza. E' quanto riporta FluNews-Italia, il bollettino settimanale dell'Istituto superiore di sanità.


In particolare, nella quarta settimana del 2019, dal 21 al 27 gennaio, si è registrato un ulteriore brusco aumento dei casi con 725.000 persone colpite, con un'incidenza totale pari a circa 12 casi per mille assistiti. E ancora: sempre in questa settimana, circa il 68% dei casi di sindrome simil-influenzale ha riferito di non essere stato visitato da un medico del Servizio sanitario nazionale, ma di aver avuto una sindrome simil-influenzale.

Quanto ai virus, quelli di tipo A sono nettamente dominanti (99,7%) sui virus B. Nell'ambito dei virus di tipo A, i ceppi A(H1N1)pdm09 sono prevalenti (58%) rispetto ai virus di sottotipo A(H3N2) (32%).



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.