Cerca

Vaccini, "a scuola certificazione obbligatoria solo per morbillo"

SANITÀ
Vaccini, a scuola certificazione obbligatoria solo per morbillo

(Fotogramma)

"Stiamo lavorando a un'eventuale modifica dell'emendamento" M5S-Lega che cancellava l'obbligo di certificazione vaccinale per la frequenza scolastica "mantenendo l'obbligatorietà della certificazione per il morbillo". Lo ha annunciato il presidente della commissione Sanità del Senato, Pierpaolo Sileri, oggi a Roma a margine di un convegno sull'oncologia.


"Ci sono in realtà due emendamenti" che trattano la stessa tematica, ha precisato Sileri, "e stiamo lavorando nella normale dialettica parlamentare per migliorare l'emendamento in questione, se deve essere migliorato. Il punto d'incontro è che per il morbillo potrebbe essere necessario lasciare l'obbligo di vaccinazione e di certificazione per l'accesso alle scuole". "Preciso che l'emendamento - spiega - non toglie l'obbligo di vaccinazione, ma lascia solamente la sanzione amministrativa e rimuove l'esclusione da scuola. Ma potrebbe dunque essere necessario, come stiamo valutando, lasciare l'obbligo per il morbillo che pone maggiori problemi in questo momento. Considerando che il vaccino è comunque il trivalente" e copre anche da rosolia e parotite. "Questa è un'ipotesi". Quanto ai tempi, "credo che entro aprile il lavoro sul Ddl vaccini si concluda almeno in commissione al Senato".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.