Cerca

Immuni, Sileri: "Non ha raggiunto target, scaricatela"

SANITÀ
Immuni, Sileri: Non ha raggiunto target, scaricatela

Pierpaolo Sileri (Fotogramma)

"Abbiamo vinto alcune importanti battaglie contro il Covid, salvando vite con il lockdown e negli ospedali, ma la guerra non è finita. Lo dico per dovere di verità e per consentire a tutti di avere consapevolezza sul virus. Perché la paura nasce quando non c’è trasparenza e" c'è "una comunicazione sbagliata. Invito ogni cittadino a scaricare Immuni, che ancora non ha raggiunto il target immaginato all’inizio, ma che fa parte degli strumenti a nostra difesa contro il virus". Lo scrive su Facebook il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri.


"Non si tratta di cedere i nostri dati in cambio della salute e neppure di paragonare il rilascio di dati sensibili ad altre app con Immuni, la quale trattiene esclusivamente informazioni anonime legate al contatto con un caso positivo - aggiunge - Sto parlando di essere responsabili e consapevoli che, se c’è qualcosa di buono che possiamo fare grazie al digitale contro il Covid, è usare Immuni. Nessun individuo si salva da solo, nessuno di noi è un’isola. Siamo tutti parte di un insieme che, se contribuiamo a proteggere e far interagire proficuamente, diventa una comunità", conclude.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.