Cerca

Covid, "6 grandi città destano particolare attenzione"

SANITÀ
Covid, 6 grandi città destano particolare attenzione

(Fotogramma)

"Sono le sei città più grandi che oggi destano una attenzione particolare: per densità popolazione, perché hanno stili di vita diversi, per un trasporto pubblico locale più intenso. Milano e Napoli sono sotto osservazione ma tutte le sei grandi aree metropolitane necessitato di un'attenzione". Lo ha sottolineato Luca Richeldi, direttore dell'unità di Pneumologia del Policlinico Gemelli Irccs di Roma e componente del Comitato tecnico-scientifico (Cts) sull'emergenza coronavirus, ospite di 'Omnibus' su La7.


Quanto all'ultimo Dpcm, secondo Richeldi "introduce delle misure piuttosto sostanziali rispetto alle precedenti. C'è stato uno scatto - sostiene -. Ritengo che potremmo permetterci di vedere gli effetti di questo provvedimento, come ricordano gli epidemiologi, tra 15 giorni. Aspettiamo cosa succederà dopo quest'ultima stretta che è stata più sostanziale".

Infine Richeldi lancia un appello: "Raccomando sempre ai miei pazienti di dotarsi di un saturimetro. Dovrebbe essere presente in tutte le case. Come il termometro. Perché dà una informazione importante se i polmoni funzionano bene o meno bene e in questo frangente è importantissimo perché il pericolo vero della Sars-CoV-2 è la polmonite interstiziale che fa calare l'ossigeno nel sangue e questo calo può essere intercettato dal saturimento".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.