cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 22:27
Temi caldi

Saluto nazista all'Europarlamento, bufera su deputato bulgaro - Video

16 febbraio 2022 | 22.59
LETTURA: 1 minuti

Dzhambazki insulta Gozi e dopo il gesto si allontana

Saluto nazista all'Europarlamento. Durante il dibattito all’Assemblea Plenaria di Strasburgo sullo stato di diritto, l’eurodeputato bulgaro Angel Dzhambazki, iscritto al Gruppo Ecr, ha insultato Sandro Gozi, prima dell’intervento di quest’ultimo sullo stato di diritto in Polonia e Ungheria. Successivamente Dzhambazki ha abbandonato l’assemblea con il gesto del saluto nazista verso la vicepresidente del Parlamento europeo Pina Picierno che in quel momento presiedeva l’Aula.

"Un saluto fascista al Parlamento europeo è per me inaccettabile, sempre e ovunque. Offende me e tutti gli altri in Europa", le parole della presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola. "Siamo la Casa della democrazia. Quel gesto viene dal capitolo più oscuro della nostra storia e deve essere lasciato lì", sottolinea.

"Nella seduta che ho presieduto stasera l’eurodeputato bulgaro Dzhambazki ha esibito il saluto romano. Ho subito condannato l’accaduto e chiesto di sanzionare questo gesto ignobile e inaccettabile. L'Europarlamento è monumento vivo della democrazia contro la barbarie del nazifascismo", il tweet di Picierno.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza