cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:22
Temi caldi

facebook

Salvini attacca: "Da Junior Cally non arte ma cacca"

21 gennaio 2020 | 11.48
LETTURA: 2 minuti

Il leader leghista in diretta su Facebook: "Pseudo artista che incita alla violenza. Non lo vogliamo al Festival di Sanremo"

alternate text
(foto Adnkronos)

''Stiamo parlando di qualche poveretto in cerca di fama. Abbiamo pseudo artisti che incitano alla violenza. Parla di troie, di pompini, vuole ammazzare i carabinieri. Questa è arte? Non è arte, è cacca... Non sono artisti di sinistra, non sono artisti proprio. Non li vogliamo vedere questi qua che inneggiano allo stupro e alla violenza contro le forze dell'ordine... Riportiamo un po' di bellezza e serenità sul palco di Sanremo''. Così, in una diretta Facebook, Matteo Salvini si scaglia contro Junior Cally, il rapper che parteciperà al Festival di Sanremo.

Il leader della Lega si rivolge all'ad della Rai e ad Amadeus: ''Non me la prendo con questo qui, ma con il signor Amadeus e il signor Salini, tutti profumatamente pagati: non è una vergogna questa? Non li vogliamo vedere questi qui sulla tv pubblica''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza