cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:51
Temi caldi

Salvini attacca: "Di Maio e Grillo traditori di ideali"

12 dicembre 2019 | 15.51
LETTURA: 2 minuti

L'attacco del leader leghista dopo le accuse di Di Maio sul Mes

alternate text
(Fotogramma)

"Se qualcuno ha tradito un ideale per salvare la poltrona, questi sono Grillo e Di Maio: da No al Mes a Viva il Mes, da 'Mai col Pd' a 'Viva il Pd'. Non si stupiscano se eletti ed elettori 5Stelle li mollano con Renzi e Zingaretti, e scelgono liberamente la Lega. La coerenza non è in vendita, ognuno raccoglie ciò che semina". Così il segretario della Lega Matteo Salvini.

Proprio oggi, sulla riforma del Mes, il leader Cinquestelle Di Maio aveva puntato il dito: "Sapete quando è iniziato il negoziato del Mes? A fine 2010, quando al governo c'erano Berlusconi, Meloni e la Lega. Questi signori qui hanno iniziato il negoziato e poi lo hanno ratificato" nel "2012. Questi signori qui oggi ci stanno accusando di alto tradimento, se volevano accusare qualcuno di alto tradimento dovevano farlo con Berlusconi, quando ha iniziato la negoziazione, e poi autoaccusarsi quando, sotto il governo Monti, hanno fatto entrare il Salva Stati che in realtà e uno strozza Stati".

"Quando siamo arrivati al governo noi non eravamo da soli - proseguiva Di Maio - la riforma del Mes è iniziata nel 2018, e le parti più importanti di questo negoziato, a fine 2018, vedevano al governo M5S e la Lega di Matteo Salvini. Se Salvini era contro il Mes, perché quando abbiamo iniziato la riforma ha avallato la proposta di una riforma del Mes per migliorarlo? - chiede il capo politico del M5S - Se è contro, sia quando era al governo con Berlusconi che quando era al governo con noi, poteva proporre di farlo saltare. Quando era al governo" la Lega e Salvini capirono, spiega Di Maio, che "l'unico modo, l'unica strada era migliorarlo, quindi alla fine del 2018 abbiamo iniziato un negoziato in questa direzione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza