cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 12:59
Temi caldi

Salvini e il video 'aprire tutto': "Ho sbagliato come Conte e Zingaretti"

26 marzo 2020 | 23.08
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Riaprire, rilanciare". Così si esprimeva Matteo Salvini in un video del 27 febbraio, quando l'emergenza coronavirus non aveva raggiunto le drammatiche proporzioni odierne. "Era una valutazione scientificamente sbagliata, com'era sbagliata quella del presidente del Consiglio che in quel momento diceva 'tutto sotto controllo'. Se lo ricorda?", dice Salvini a Corrado Formigli, a Piazzapulita, dopo aver rivisto il video di circa un mese fa.

"Conte è il mio presidente del Consiglio? Sì. Se mi dice 'tutto sotto controllo'...Io ritengo che sia tutto sotto controllo: ho sbagliato io, ha sbagliato lui, per carità di Dio... Se dobbiamo dire che la sanità lombarda fa schifo e il virus è colpa di Salvini... Posso dire che ho sbagliato io come ha sbagliato Conte, come ha sbagliato Zingaretti, come ha sbagliato il sindaco di Bergamo e come hanno sbagliato gli scienziati che ci dicevano 'è un'influenza, tranquilli'. Tutti ci facciamo carico di una parte degli errori, ora mancano bombole d'ossigeno, respiratori e mascherine. Chi li deve fornire? Lo Stato, lo Stato faccia il suo".'

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza