cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Salvini: "Ho vissuto male il lockdown, voglio abbracciare"

28 giugno 2020 | 20.15
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Adnkronos

"Come ho vissuto il lockdown? Male. La distanza dai miei genitori, la mancanza di rapporti sociali… Mi piace il contatto diretto, personale, guardare in faccia una persona, stringere la mano. Essere lontani, avere il filtro del computer o della tv per 3 mesi è stato complicatissimo. Depresso? No, depresso no. I momenti di sconforto ci sono ma mi ritengo fortunato”. Matteo Salvini si esprime così a Mezz’ora in più.

“Faccio un lavoro che mi piace, godo della stima di tanti italiani, ho due figli straordinari, ho una bella famiglia, ho una ragazza stupenda. Sono altre le persone in difficoltà, dall’alto della mia fortuna provo a dare una mano al mio paese”. “Mi hanno criticato perché ho detto che avrei voglia di abbracciare tanta gente. Spero di poter abbracciare qualcuno”, aggiunge il leader della Lega.

"La mascherina? La tengo qui, la uso. Poi da qui a settembre mi auguro che i numeri e i medici ci abbiano portato nuove soluzioni", evidenzia Salvini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza