cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 14:48

Salvini: "Non pentito, lotta a droga citofono per citofono"

22 gennaio 2020 | 19.42
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Fotogramma - FOTOGRAMMA
Roma, 22 gen. (Adnkronos) -

"La lotta alla droga va combattuta giorno e notte, via per via, citofono per citofono... non sono affatto pentito di aver fatto quella citofonata". Lo ha detto Matteo Salvini ospite di Porta a Porta. "Oggi - ha poi aggiunto in un comizio a Fidenza - c'è un dibattito surreale, io sono andato da una mamma che ha un figlio morto per overdose, gli spacciatori non hanno nazionalità, non ci sono spacciatori bianchi o neri, di Parma o tunisini, io li combatto tutti, piazza per piazza e qualcuno li difende: la privacy dello spacciatore, siamo al surreale".

Parla il ragazzo: "Salvini togli il video, non sono uno spacciatore"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza