cerca CERCA
Lunedì 17 Maggio 2021
Aggiornato: 04:14
Temi caldi

Salvini verso il sì

31 maggio 2018 | 14.07
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Verso il sì al 'governo del cambiamento' ma con il nodo Savona ancora tutto da sciogliere. Matteo Salvini, dopo aver annullato gli impegni elettorali in Lombardia, dovrebbe vedere in giornata Luigi Di Maio e Giuseppe Conte. Da quanto apprende l'Adnkronos da fonti di Via Bellerio, è prevista una serie di incontri per mettere a punto l'accordo sul governo giallo-verde, con l'ok allo spostamento di Savona e l'ingresso di Fratelli d'italia nell'esecutivo.

Ma, a quanto emerge, l'ipotesi di rilanciare il governo giallo verde, su cui anche il leader della Lega si starebbe orientando, resta appesa alla decisione dello stesso Paolo Savona, al centro della trattativa delle ultime ore, per un possibile ‘spostamento’ di ministero. Sarebbe proprio l'economista euroscettico a dirsi non disponile ad ipotesi diverse da quella che lo vedrebbe a via Venti Settembre, titolare del Mef.

Intanto, relativamente al totoministri, dopo la probabile intesa con Fratelli d'Italia, alla Difesa potrebbe sedersi la leader Giorgia Meloni. "Fdi nel governo? Che io sappia - ha tuttavia risposto interpellata sull'ipotesi Giulia Grillo, capogruppo del M5S alla Camera - non è sul tavolo questa cosa, anche perché cambierebbe tutto. Una cosa così andrebbe discussa, poi si vede".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza