cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Calcio: Serie A, Sampdoria bloccata sullo 0-0 dal Cesena

18 aprile 2015 | 20.27
LETTURA: 3 minuti

I blucerchiati lasciano per strada due punti nella corsa a un posto in Europa League, che li vede comunque in ottima posizione. Con il punto conquistato stasera la squadra di Mihajlovic sale a quota 50, agganciando momentaneamente il Napoli al quarto posto, mentre resta critica la situazione dei romagnoli, sempre terz'ultimi a 23

alternate text
Sinisa Mihajlovic(Infophoto) - INFOPHOTO

La Sampdoria non va oltre lo 0-0 in casa contro il Cesena e lascia per strada due punti nella corsa a un posto in Europa League, che vede comunque i blucerchiati in ottima posizione. Con il punto conquistato stasera la squadra di Mihajlovic sale a quota 50, agganciando momentaneamente il Napoli al quarto posto, mentre resta critica la situazione dei romagnoli, sempre terz'ultimi con 23 punti.

Sin dall prime battute sono i doriani a fare la partita con i bianconeri ad agire di rimessa. I primi pericoli per la porta di Agliardi arrivano intorno al ventesimo minuto, prima al 21' gran numero di Eto'o sulla linea di fondo, l'ex Inter va via sulla destra e mette in mezzo: Agliardi smanaccia, Muriel raccoglie all'altezza del dischetto e sbaglia tutto sparando alto con il destro.

Pochi minuti dopo Okaka ci prova di destro, Volta devia, la sfera attraversa tutta l'area di rigore fino ad arrivare sul palo opposto: Eder calcia a colpo sicuro con il piatto ma la sua conclusione termina a lato. La prima frazione si chiude con con lancio di Eder per Okaka, l'ex Roma premia l'inserimento di Mesbah, che da ottima posizione manda alto.

Nella ripresa il copione non cambia con gli uomini di Mihajlovic in attacco e quelli di Di Carlo in difesa. Al 10' Eder salta Lucchini e va giù in area, poteva starci il penalty per l'ostruzione del difensore, anche se l'italo-brasiliano non fa nulla per restare in piedi e Giacomelli lascia correre.

Alla mezz'ora pezzo Eto'o che premia l'inserimento di De Silvestri ma il diagonale del terzino termina a lato di un soffio. A cinque minuti dal novantesimo si fa vedere anche il Cesena con un tiro di Defrel che impegna Viviano a una parata in due tempi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza