cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:01

Tecnologia

Samsung cala il tris con i nuovi smartphone della serie Galaxy

14 gennaio 2021 | 16.02
LETTURA: 5 minuti

Arrivano i top di gamma Galaxy S21 5G, Galaxy S21+ 5G e Galaxy S21 Ultra 5G

alternate text
Roma, 14 gen. (Adnkronos)

Samsung cala il tris nell'evento Unpacked 2021 e presenta i suoi nuovi smartphone top di gamma Galaxy S21 5G, Galaxy S21+ 5G e Galaxy S21 Ultra 5G, tre dispositivi di fascia alta che nuovamente alzano l'asticella nel settore e che meglio si adattano alle differenti esigenze degli utenti, sia sul fronte dei prezzi sia su quello delle prestazioni, comunque altissime anche nel modello più 'economico'.

I due Galaxy S21 5G e Galaxy S21+ 5G - Il primo dei tre, il modello Galaxy S21 5G, è caratterizzato da un design sottile e un display da 6,2'', mentre il Galaxy S21+ 5G ha uno schermo da 6,7'' e una batteria più capiente. Il display su entrambi è un Infinity-O Dynamic Amoled 2X da 120Hz che modifica automaticamente la frequenza di aggiornamento in base al contenuto visualizzato limitando il consumo di batteria. Grande attenzione Samsung l'ha riposta nel comparto fotografico degli smartphone: tripla fotocamera posteriore con IA integrata e con diverse funzionalità che sfruttano al meglio il sistema di lenti professionali, tra cui lo zoom 30x o le riprese in contemporanea con le fotocamere anteriore e posteriore. Tra le caratteristiche, nei due smartphone è integrata a livello di SoC la piattaforma di sicurezza Knox Vault. Due le configurazioni disponibili al lancio oggi in Italia per entrambi i modelli, che possono essere acquistati nei tagli di memoria 8+128 gigabyte e 8+256 gigabyte, con prezzi consigliati che vanno dagli 879 euro ai 1.129 euro. Quattro colori per il modello Galaxy S21 5G, Phantom Violet, Phantom Gray, Phantom Pink e Phantom White e tre colorazioni per il Galaxy S21+ 5G, disponibile in Phantom Violet, Phantom Silver e Phantom Black.

Fotocamera e prestazioni al top con Galaxy S21 Ultra 5G - Già il nome del modello di punta della serie dice tutto e dove ultra sta in una serie di implementazioni che rendono lo smartphone tra i top oggi presenti sul mercato. Intanto, grande novità, questa versione introduce per la prima volta nella serie Galaxy S il pennino S Pen. Cambia poi il design rispetto agli altri due modelli della serie, con la fotocamera posteriore incassata nella cornice metallica, senza soluzione di continuità. Due i colori, Phantom Black e Phantom Silver, con finitura opaca. Il vetro utilizzato per lo smartphone è il Corning Gorilla Glass Victus, il più resistente a oggi. Il display, da 6,8'', ha una frequenza d'aggiornamento a 120Hz che può cambiare in base al contenuto riprodotto.

Potente il comparto fotografico, affidato a un sistema di livello professionale con IA. Sono quattro le fotocamere posteriori, una ultra-grandangolare, una grandangolare e doppio teleobiettivo, con un nuovo sensore da 108 megapixel, da cui è possibile acquisire foto HDR a 12 bit. Per la prima volta su uno smartphone Galaxy, è possibile registrare in 4K a 60 fps con tutti gli obiettivi, inclusi la fotocamera frontale e le quattro lenti posteriori, in modo da poter passare a una prospettiva diversa con la medesima qualità dell’immagine. Tra le funzioni, c'è lo Space Zoom 100x, potenziato dal primo sistema con doppio teleobiettivo mai realizzato da Samsung: un’ottica 3x e un’ottica 10x, entrambe equipaggiate con il Dual Photodiode (2PD), in modo da catturare immagini definite, indipendentemente dalla distanza dall’azione. Inoltre, il sensore Scatto Notturno di Galaxy S21 Ultra 5G è il più grande passo in avanti di Samsung per quanto riguarda la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione. Con la Modalità Notte migliorata, la riduzione del rumore e la tecnologia Nona-binning da 12 MP, è possibile catturare con rapidità immagini che Samsung definisce "impegnative" come una stanza scarsamente illuminata o un paesaggio notturno.

Presente anche in questo modello la piattaforma di sicurezza Knox Vault. Inoltre, Galaxy S21 Ultra 5G è uno dei primi smartphone che supporta il Wi-Fi 6E. Quanto ai modelli disponibili in Italia e ai prezzi, lo smartphone è acquistabile nelle versioni 12+128 gigabyte, 12+256 gigabyte e 16+512 gigabyte con prezzi rispettivamente di 1.279 euro, 1.329 euro e 1.459 euro.

Non solo smartphone, ma anche smarthome - Nei giorni scorsi Samsung, dal palco virtuale del Ces 2021 di Las Vegas, ha presentato anche la sua visione per quanto riguarda la casa intelligente. Tra i nuovi dispositivi spicca l'aspirapolvere smart JetBot 90 AI+, premiato ai Ces Innovation Awards e in arrivo anche in Italia. Dotato di funzioni di intelligenza artificiale di Intel, si muove in casa proprio come le persone, grazie alla combinazione di sensori e di tecnologia IA avanzata, in grado di riconoscere gli oggetti. Un sensore LiDAR, simile a quello che viene installato nelle auto a guida autonoma rileva infatti la distanza dagli oggetti e dalle pareti, e traccia un percorso che permette al robot di muoversi in casa con movimenti precisi. Un sensore 3D riconosce inoltre la differenza fra gli oggetti come un giocattolo o la gamba di una sedia, rilevando anche oggetti piccoli che potrebbero essere sul pavimento, riconoscendo la planimetria della stanza per effettuare le manovre e avvicinandosi a una distanza di sicurezza dagli oggetti fragili o delicati. Quando la sessione di pulizia è terminata, torna autonomamente alla sua Clean Station. Infine, collegandosi allo smartphone attraverso l’app Samsung SmartThings, JetBot 90 AI+ permette di controllare il robot aspirapolvere a distanza, ovunque ci si trovi, per pianificare una pulizia o impostare le zone vietate sulla mappa della casa. Ha inoltre una telecamera con la quale, sempre attraverso lo smartphone, è possibile controllare la casa.

Samsung ha anche presentato l'ultima versione dei frigoriferi Bespoke, caratterizzata da pannelli modulari e da una selezione di colori e materiali che permettono di scegliere l’estetica del proprio frigorifero. Non manca poi un nuovo schermo tv da 110 pollici, dotato di Led inorganici auto-illuminanti di dimensioni micrometriche con un design Infinity Screen sottile e quasi senza cornice, che arriverà in primavera.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza