cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 09:50
Temi caldi

Sanità: al via 'tripadvisor' ministero con voti a strutture

03 marzo 2014 | 17.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Roma, 3 mar. (Adnkronos Salute) - Informazioni e contatti, mappa con l'indirizzo e indicazioni stradali, servizi presenti e commenti di altri utenti che hanno usufruito della struttura, con valutazioni da una a 5 stelle. E' quanto offre il nuovo portale www.dovesalute.gov.it, che censisce le strutture sanitarie italiane come una sorta di 'tripadvisor'. A presentare il progetto oggi a Roma il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

"L'obiettivo - ha spiegato il ministro - e' fare un passo avanti per la trasparenza e fare degli 'open data' un mantra. I cittadini potranno inserire nel motore di ricerca la loro malattia e la citta' di residenza, ottenendo informazioni sugli Irccs piu' vicini dove si cura la patologia. Avranno anche la possibilita' di fare commenti sui servizi di cui hanno usufruito. Si parte dagli Irccs, ma spero che le Regioni ci daranno presto i dati su tutte le strutture sanitarie italiane".

Al via con gli Irccs, dunque, ma presto il nuovo sito conterrà informazioni su tutti gli altri tipi di strutture sanitarie: ospedali, ambulatori, ma anche farmacie, medici di medicina generale e pediatri di famiglia. Grazie a questo sito, ha sottolineato Maria Linetti, direttore generale della Comunicazione e delle relazioni istituzionali del ministero della Salute, si avrà il vantaggio di "avere tutte le informazioni che di solito arrivano attraverso il 'passaparola', il 'chi conosce chi'. E si potranno anche consultare e valutare i curricula dei medici a cui ci si affida. Il ministro ha poi puntato su due elementi che saranno messi in evidenza: l'oncologia, per far sì che il sito diventi una sorta di 'oncoguida', e il dolore, con informazioni su come viene gestito nelle varie strutture".

Non solo dati medici, ma anche presenza di parcheggi e servizi per disabili, bar, bancomat, edicola, disponibilità di camere private. E il cittadino ha la possibilità di esprimere un giudizio sintetico sulla struttura, mediante l'attribuzione di 'stelline di merito', rispetto ad alcuni aspetti specifici: qualità dei pasti, pulizia, rispetto della privacy, disponibilità e gentilezza del personale medico e non medico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza