cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 00:13
Temi caldi

Sanita': allarme Oms, in Europa oltre 18 mln di bambini maltrattati

26 maggio 2014 | 13.02
LETTURA: 3 minuti

Basilea, 26 mag. (Adnkronos Salute/Ats) - Infanzia violata: un'emergenza anche in Europa. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, nel Vecchio continente sono oltre 18 milioni i bambini e i ragazzi under 18 maltrattati. Un dramma che resta inosservato nel 90% dei casi. I minori subiscono abusi fisici, sessuali e psicologici, oppure sono vittima di trascuratezza, e le conseguenze possono essere fatali: ogni anno almeno 850 mila ragazzini muoiono di maltrattamento prima di compiere 15 anni. L'allarme arriva da un Rapporto dell'Ufficio regionale Oms per l'Europa. Un documento pubblicato nel 2013 sul quale la Svizzera riaccende i riflettori, diffondendolo in 3 lingue (italiano, francese e tedesco, oltre alla versione originale in inglese) grazie a un progetto finanziato dal Fondo nazionale per la protezione dell'infanzia.

I bambini europei sotto i 18 anni, circa 190 milioni, sono vittima di diversi tipi di maltrattamento: il 29,1% ha sperimentato abusi psicologici, il 22,9% fisici e il 13,4% delle ragazze abusi sessuali (contro il 5,7% dei maschi). Per chi subisce le conseguenze sono devastanti, e a queste si aggiungono costi sociali ed economici nell'ordine di 10 miliardi di euro all'anno. Il maltrattamento dei bambini - avverte l'Oms - può portare a problemi mentali come depressione, ansia, disturbi alimentari o del comportamento, tentativi di suicidio, autolesionismo, così come all'uso di droghe. Senza trascurare l'impatto sulla carriera scolastica e sul futuro.

"Grazie a questo studio, per la prima volta ci troviamo di fronte a dati attendibili sulla portata e sulle conseguenze del maltrattamento dei bambini in Europa - sottolinea Ludwig Gärtner, vicedirettore dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali e presidente del Fondo svizzero per progetti di protezione dell'infanzia - Il gran numero di casi non rilevati, documentati tra l'altro anche in uno studio svizzero su scala nazionale, rende evidente il crescente bisogno di investimenti e di iniziative per la prevenzione del maltrattamento dei bambini. Desideriamo stimolare un dibattito. In futuro, non si potrà più discutere di politica sanitaria senza tenere in considerazione le urgenti misure necessarie per la prevenzione del maltrattamento dei bambini".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza