cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 11:57
Temi caldi

Sanita': Berlusconi, a Cesano Boscone con umilta', Alzheimer male terribile

08 maggio 2014 | 15.31
LETTURA: 3 minuti

Roma, 8 mag. (Adnkronos Salute) - "Mi approccio al mio impegno che avrò a Cesano Bruscone con lo spirito che ho avuto sempre di aiutare, di cercare di fare qualcosa per le persone che hanno bisogno. Non so ancora concretamente cosa sarò chiamato a fare, accetterò con tutta la necessaria umiltà le indicazioni, le prescrizioni che mi verranno rivolte". Lo ha detto Silvio Berlusconi in un'intervista a Italia 7. "Conosco i malati di Alzheimer, ne ho conosciuti, è una malattia terribile - ha aggiunto - perché ti fa dimenticare di chi sei, ti fa scordare chi sono i tuoi cari, ti fa perdere l'essenza di cui sei uomo o donna, e quindi bisogna avere un grande riguardo e rispetto per chi è caduto in questa malattia. Quindi questa cosa sarà una pausa piacevole nei miei impegni di ogni settimana".

"Vivo con la certezza che saprò aiutare chi ha bisogno, sarà un'esperienza che mi arricchirà - ha affermato il leader di Forza Italia in un'altra intervista su Radio Capital - Fare bene alle persone, come mi ha insegnato mia madre, è il modo migliore per arricchirsi". E in merito alla sorpresa annunciata nei giorni scorsi parlando della sua prossima esperienza alla 'Sacra Famiglia', Belusconi ha risposto: "E' un segreto assoluto, non posso parlare. In sintesi posso dire che sto facendo una ricognizione delle ultime cure inventate per l'Alzheimer per dare modo agli infermi di poter fare qualcosa in più".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza