cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 14:38
Temi caldi

Sanita': blitz Usb agli Stati generali, basta tagli

08 aprile 2014 | 16.05
LETTURA: 2 minuti

Roma, 8 apr. (Adnkronos Salute) - Questa mattina a Roma una delegazione di lavoratori di diversi comparti ha dato vita al blitz organizzato dall'Usb Pubblico Impiego presso l'Auditorium Parco della Musica, alla due giorni degli Stati generali della dalute, organizzati dal ministero di Lungotevere Ripa. "Un appuntamento in pompa magna - dichiara Sabino Venezia dell'Usb Sanità - che non basterà a mitigare le angosce di lavoratori e cittadini, vittime dello smantellamento dello Stato sociale e della sanità. Da anni i governanti continuano a rassicurarci su tagli benefici al sistema, ma quello che continuiamo a registrare è il continuo e graduale depotenziamento di un servizio sanitario ormai imploso, che non riesce più a garantire i servizi essenziali se non tramite i privati o le assicurazioni".

"La protesta di oggi vuole essere un monito ai ministri della Salute di tutta Europa, oltre che al governo italiano - avverte il sindacalista dell'Usb - perché smettano di considerare il bene salute come fonte di risparmio economico e strumento di profitto per le imprese. Specialmente in questa particolare fase della crisi, continuare a contrarre la ricerca, la prevenzione e la cura sta ingenerando una profonda incompatibilità fra gli obiettivi che l'Europa ci impone e la salute dei cittadini, come del resto rileva anche una recente indagine dell'Ocse", conclude Venezia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza