cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 17:16
Temi caldi

Sanita' Lazio: Assotutela, rivedere cartolarizzazioni ospedali

10 maggio 2014 | 18.51
LETTURA: 2 minuti

Milano, 10 mag. (Adnkronos Salute) - "Rivedere le cartolarizzazioni degli ospedali regionali". Lo chiede il presidente di Assotutela Michel Emi Maritato. Nel Lazio, spiega in una nota, "se ne cominciò a parlare nel 2001 e in breve tempo era cosa fatta. Gli ospedali regionali, esattamente 56, con una complicatissima operazione chiamata 'cartolarizzazione', sono stati venduti a una società mista pubblico/privato, con maggioranza pubblica in mano alla Regione Lazio e, se entro 20 anni non saranno riscattati, ne vedremo sicuramente l'alienazione".

"Se avessimo buoni amministratori - continua Maritato - ci si comincerebbe a preoccupare su come reperire i soldi ma, nella situazione attuale tutto è messo sotto silenzio. Plaudiamo quindi, alla iniziativa per il San Giacomo di Roma che si è tenuta ieri a Palazzo Incontro, volta a ripristinare la funzione dell'antico nosocomio che gode di un vincolo che non ne prevede lo snaturamento della originaria vocazione. Un progetto di rinascita dell'ospedale sarà presentato a giugno alla biennale di Venezia, un modo per richiamare l'attenzione internazionale sul problema degli spazi pregiati abbandonati, che abbondano in città e in Regione e di cui nessuno si occupa. Sarà la cultura a venire incontro a questi beni comuni, per salvarli dall'indifferenza provocata dalla inadeguatezza degli amministratori locali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza