cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 16:44
Temi caldi

Sanita' Lazio: Cosips, da Regione poche risorse per prevenzione

18 febbraio 2014 | 13.47
LETTURA: 2 minuti

Roma, 18 feb. (Adnkronos Salute) - Il blocco del turnover sta paralizzando tutta la sanità del Lazio, "ma particolarmente i servizi impegnati nelle attività preventive che dal 2006 non vedono più un nuovo ingresso di personale con forte riduzione degli organici a causa dei pensionamenti. La spesa complessiva destinata alla prevenzione è sensibilmente inferiore alla media nazionale e ne risente l'erogazione dei Livelli essenziali di assistenza (Lea)". E' la denuncia del Coordinamento sindacale professionisti della sanità (Cosips).

"Il tavolo di monitoraggio ministeriale ha rilevato che ben 7 indicatori su 11 per le politiche preventive sono deficitari con particolare criticità riferita all'area degli screening oncologici - aggiunge il Coordinamento - In grande sofferenza sono anche i controlli per la sicurezza alimentare con progressiva riduzione negli anni delle strutture sottoposte a controllo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza