cerca CERCA
Lunedì 21 Giugno 2021
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Sanita' Lazio: Usb, venerdi' in corteo per rilancio ospedale Goretti di Latina

25 febbraio 2014 | 16.54
LETTURA: 2 minuti

Roma, 25 feb. (Adnkronos Salute) - Venerdì alle ore 10 un corteo si muoverà dall'ospedale S.Maria Goretti di Latina fino alla sede dell'Asl del capoluogo. "A cui seguirà un incontro con il nuovo direttore generale dell'azienda Michele Caporossi dopo la decisione di aprire nuovi posti letto nell'ospedale". E' quanto afferma in una nota Sabino Venezia dell'esecutivo regionale Usb. La scorsa settimana un infermiere del pronto soccorso dell'ospedale era stato aggredito da un parente di un paziente in attesa ed era stato colpito da infarto. Un episodio che aveva fatto scattare le proteste dei sindacati e lo stato d'agitazione dei colleghi.

"Solo un intervento cosciente e preciso di lavoratori e cittadini - prosegue - può supportare una iniziativa così importante per Latina e legittimare un futuro fatto di nuove assunzioni ed aperture di servizi territoriali. Dopo anni di chiusure e disservizi - prosegue Venezia - la nuova direzione generale disegna una inversione di tendenza ed apre 17 nuovi posti letto. Una rivoluzione chiesta e attesa da tempo, che registriamo come primo importante atto teso a risolvere i gravi problemi organizzativi".

Difficoltà che i lavoratori avevano espresso anche al ministro della Salute Lorenzin in una recente visita al Goretti "a fronte di 194 letti di area medica - sottolinea Venezia - ce ne sono solo 107 mentre dei 138 letti chirurgici previsti ne sono attivi solo 107. Queste gravi carenze, unite ad una scarsa e disorganizzata gestione dei letti delle cliniche in convenzione, produce - conclude il sindacalisti - interminabili attese per un ricovero o continui e pericolosi spostamenti verso Roma".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza