cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 11:24
Temi caldi

Sanita' Lazio: Zingaretti e Botti, sblocco turn over svolta per lavoratori

16 aprile 2014 | 19.30
LETTURA: 2 minuti

Roma, 16 apr. (Adnkronos Salute) - "Con la piena applicazione delle azioni contenute nei programmi operativi si potrà arrivare finalmente a parlare in questa regione di sblocco del turn over. Un risultato importante e una svolta per il Lazio, un obiettivo atteso da tanto tempo e da tutto il mondo del lavoro del settore della sanità. Nella proposta di programmi, infatti, è già inserita fin da adesso un aumento della percentuale delle deroghe dal 10 al 15% dei cessati dell’anno precedente". Lo dichiarano in una nota congiunta il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il subcommissario alla Sanità del Lazio, Renato Botti.

"Sulla proposta dei programmi operativi, inoltre, abbiamo già aperto un confronto con le organizzazioni sindacali che proseguirà nei prossimi giorni - aggiungono - Condivisione e concertazione restano il metodo migliore per ottenere risultati di livello come quello che abbiamo raggiunto oggi. L'auspicio è quello di trovare un atteggiamento costruttivo, perché l’obiettivo è costruire un modello di sanità che tuteli i cittadini e valorizzi le tante professionalità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza