cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 22:03
Temi caldi

Sanita' Lombardia: Fatebenefratelli Nord, fra Villa riconfermato al timone

27 febbraio 2014 | 19.39
LETTURA: 3 minuti

Milano, 27 feb. (Adnkronos Salute) - Fra Massimo Villa riconfermato al timone della Provincia Lombardo-Veneta dell'ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio 'Fatebenefratelli', che gestisce diverse strutture sanitarie nel Nord Italia. Il superiore, rieletto nel corso del Capitolo che si sta svolgendo in questi giorni nella Casa Fatebenefratelli di Varazze, resterà in carica per i prossimi 4 anni. Classe 1958, fra Villa è originario di Abbiategrasso (Milano). Religioso ospedaliero con professione solenne dal 1999 e sacerdote dal 2003, è stato superiore dell'ospedale San Raffaele Arcangelo di Venezia e del presidio riabilitativo 'B.V. della Consolata' di San Maurizio Canavese (To). Nel 2012, aveva assunto l'incarico di Provinciale dall'uscente fra Giampietro Luzzato, a sua volta eletto consigliere generale.

Oltre alla nomina del superiore provinciale, è stata rinnovata la composizione del consiglio con la nomina di fra Eliseo Paraboni, fra Benvenuto Fasson, fra Guido Zorzi, fra Giancarlo Lapic’. I Capitoli generali che si tengono in questi mesi in tutte le Province religiose dell'Ordine, si legge in una nota, saranno "occasione di riflessione su come vivere la missione dell'Ordine nei centri, in sinergia sempre più stretta tra le comunità religiose e i collaboratori". Quest'anno all'appuntamento della Provincia Lombardo-Veneta erano presenti dei laici, a titolo consultivo, come previsto dagli Statuti Generali: 10 i collaboratori della Provincia, tra personale medico, amministrativo e dirigenziale, coinvolti con i religiosi.

I Fatebenefratelli sono presenti oggi in Lombardia a Brescia, Erba, Cernusco sul Naviglio, San Colombano al Lambro, Solbiate Comasco; in Piemonte a San Maurizio Cavanese; in Veneto a Venezia, Trivolzio, Romano D'Ezzelino; in Friuli a Gorizia; in Liguria a Varazze. Gestiscono centri assistenziali di diversa natura: strutture comunitarie psichiatriche, di riabilitazione, per anziani, un Irccs per le malattie mentali, un ospedale generale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza