cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 06:02
Temi caldi

Sanita' Lombardia: M5S, ancora chiuso nuovo Pronto soccorso S.Paolo Milano

13 marzo 2014 | 15.54
LETTURA: 2 minuti

Milano, 13 mar. (Adnkronos Salute) - "Al 13 marzo 2014 il nuovo Pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Milano risulta ancora chiuso, nonostante l'inaugurazione sottotono del 6 dicembre 2013". E' quanto segnala il Movimento 5 Stelle Lombardia parlando di "ritardo inammissibile". Il progetto di ristrutturazione del presidio, si ricorda in una nota, risale a oltre 10 anni fa e prevedeva l'apertura nel 2012". E così il ritardo nella consegna è diventato oggetto di un'interrogazione presentata da M5S.

"A scatenare l'indignazione - si legge nella nota - è anche la conferma da parte della giunta regionale di Enzo Umberto Brusini alla direzione generale dell'azienda ospedaliera". Per il manager "si chiede invece di rivedere la valutazione".

"Onestamente - commenta il consigliere regionale M5S Silvana Carcano - non riusciamo a comprendere le valutazioni dell'assessorato alla Salute che ha riconfermato il direttore generale del San Paolo considerando raggiunti gli obiettivi di mandato: sono quasi 10 anni che aspettiamo l'apertura del Pronto soccorso. All'assessore chiediamo se non è sufficiente la mancata apertura del presidio per recedere il contratto con il dirigente del San Paolo e quali sono i motivi per i quali il nuovo Pronto soccorso è sbarrato".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza