cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 10:23
Temi caldi

Sanita': Lorenzin, recepita direttiva Ue su mobilita' pazienti

28 febbraio 2014 | 14.55
LETTURA: 1 minuti

Roma, 28 feb. (Adnkronos Salute) - Via libera del Consiglio dei ministri alla direttiva europea per la mobilità dei pazienti. Ad annunciarlo è il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, al termine del Cdm.

"All'interno della direttiva - spiega Lorenzin - i singoli Stati hanno recepito alcune possibilità". L'Italia, nello specifico, ha recepito la possibilità "di mettere delle limitazioni, che non vanno contro la libertà del cittadino di potersi spostare", ma che rispondono a determinarti parametri. Ad esempio, spiega il ministro, "dal punto di vista del costo della prestazione".

Previsti poi parametri qualitativi. "Ci si sposta più favorevolmente - sottolinea il ministro - per prestazioni che nel proprio Stato non si possono avere. Quindi, per singole cure assai complesse e per patologie rare". La direttiva spiega Lorenzin, "non prevede" invece "lunghe degenze in altri Stati".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza