cerca CERCA
Mercoledì 16 Giugno 2021
Aggiornato: 00:09
Temi caldi

Sanita': ospedale gonfiabile di Msf nelle piazze italiane

05 maggio 2014 | 12.54
LETTURA: 2 minuti

Roma, 5 mag. (Adnkronos Salute) - Dai contesti più remoti del mondo alle piazze italiane, per vivere in prima persona l'esperienza delle équipe di Medici senza frontiere in tutto il pianeta. Torna l'appuntamento con l'ospedale gonfiabile di Msf, uno degli strumenti più innovativi utilizzati dall'organizzazione nelle emergenze: nei prossimi fine settimana verrà allestito a Torino (9-11 maggio, piazza Vittorio Veneto) e Napoli (16-18 maggio, piazza Dante), e sarà visitabile gratuitamente al pubblico sotto la guida degli operatori.

Rispondere a un'emergenza umanitaria è una corsa contro il tempo che richiede competenze mediche e capacità logistiche. Le équipe di Msf lo sperimentano ogni volta che nel mondo una catastrofe naturale, un conflitto armato o un'epidemia mettono a rischio la vita di intere popolazioni. L'ospedale gonfiabile è uno strumento 'pronto all'uso' pensato per essere immediatamente operativo in contesti di crisi, nel periodo dell'immediato post-emergenza. E' composto da una serie di tende pneumatiche che, assemblate con un approccio modulare, compongono un vero e proprio ospedale provvisto di tutti i servizi: pronto soccorso, farmacia, sala operatoria, degenza per i pazienti in cura. E' completamente indipendente da fonti locali di energia e dal sistema idrico locale. E al suo interno garantisce tutte le attività mediche di un normale ospedale, dalle consultazioni all'assistenza ai parti agli interventi chirurgici. Utilizzato per la prima volta da Msf nel terremoto del Pakistan del 2005, è stato successivamente installato in Paesi come Haiti, Congo, Repubblica Centrafricana, Sud Sudan, Siria, Afghanistan e durante il recente tifone nelle Filippine. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza