cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 08:54
Temi caldi

Sanita': risonanza magnetica protagonista a Milano, ora 'pedina' cancro

10 maggio 2014 | 19.11
LETTURA: 2 minuti

Milano, 10 mag. (Adnkronos Salute) - In alleanza con le nanotecnologie permette anche di 'pedinare' le cellule tumorali quando si spostano all'interno del corpo umano. Sono le nuove frontiere della risonanza magnetica, protagoniste di un convegno mondiale in corso a Milano. L'evento riunisce medici, scienziati e ingegneri provenienti da ogni parte del mondo e sarà occasione per fare il punto sulle innovazioni tecnologiche dei prossimi 5 anni e sull'utilizzo sanitario della metodica.

Da una parte i medici e i ricercatori che si avvalgono della risonanza magnetica, dall'altra gli ingegneri e i fisici che progettano i macchinari. Saranno oltre 6 mila i partecipanti all'Annual meeting of International Society for Magnetic Resonance in Medicine (www.ismrm.org) che si chiuderà il 16 maggio. Il congresso, spiegano dall'Istituto clinico Humanitas di Rozzano (Milano) in una nota, sbarca "per la prima volta in 30 anni in Italia" e si terrà come meeting congiunto con la società europea 'Esmrmb'. Presidente del Comitato organizzatore è il Alberto Bizzi, responsabile della Neuroradiologia dell'Humanitas: "È davvero importante che Milano sia stata scelta come sede di un congresso mondiale estremamente innovativo nel campo della ricerca scientifica. Saranno presentati contributi scientifici originali da medici ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo fra cui Usa, Europa, Cina, Giappone, Taiwan, Korea, India e Australia, Iran, Nigeria e Nuova Zelanda". L'Italia si classifica "al nono posto per numero di contributi scientifici". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza