cerca CERCA
Martedì 02 Marzo 2021
Aggiornato: 14:52
Temi caldi

Sanremo 2021, Iva Zanicchi: ''Non si può fare senza pubblico''

21 gennaio 2021 | 15.30
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Roma, 21 gen. (Adnkronos)

(di Alisa Toaff)

"Non si può fare un festival di Sanremo senza il pubblico e il suo calore. Il festival di Sanremo è l'unico evento che ancora ci unisce. A mo molto questa manifestazione, sono nata lì, certo è un anno molto particolare ma fare un festival di Sanremo senza pubblico trovo che sia molto triste''. Così all'Adnkronos Iva Zanicchi sulla richiesta dei discografici e dei fonici, fatta alla Rai, di fornire con congruo anticipo ''un serio protocollo sanitario sul Festival di Sanremo, che dovrebbe essere approvato dal Cts''.

''Si può anche ridurre il pubblico dell'Ariston -dice- distanziarlo, mettere dei divisori ma il pubblico in sala ci deve essere! Anche gli applausi finti sono deleteri, ci deve essere spontaneità nel pubblico -sottolinea la Zanicchi- se canti una canzone e la tua è più gradita delle altre si deve sentire l'applauso più caloroso del pubblico. Se non si riesce a trovare il modo di avere il pubblico allora Sanremo fatelo in agosto! Se io fossi al posto di Amadeus e degli organizzatori lo il festival lo farei il 2 di marzo, come in programma, facendo tamponi, ma con il pubblico -ribadisce la Zanicchi''. Che sull'idea di avere anche medici e infermieri vaccinati tra il pubblico, non è affatto d'accordo: "Quelli devono stare nelle corsie e negli ospedali, non diciamo stupidaggini!''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza