cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 16:31
Temi caldi

Sanremo 2022, Luxuria: "Drusilla-Zalone 1-0, perché lei non in prime time?"

04 febbraio 2022 | 11.14
LETTURA: 2 minuti

"Hanno voluto aspettare che Adinolfi e Pillon andassero a dormire? Zanicchi? Asfaltata con garbo"

alternate text
Fotogramma /Ipa

Sul palco di Sanremo 2022, è Drusilla Foer - Checco Zalone "uno a zero. Il suo monologo avrebbe meritato il prime time, quello che doveva andare all'1.30 forse era proprio Zalone. Un'occasione persa, un vero peccato. Ma forse hanno voluto aspettare che Adinolfi e Pillon andassero al letto per non turbare i loro i sogni". Vladimir Luxuria, intervistata dall'Adnkronos, promuove a pieni voti la performance sul palco dell'Ariston della co-conduttrice en travesti della terza serata del festival, Drusilla Foer.

Leggi anche

"Comunque, nonostante l'orario del monologo di Drusilla fosse penalizzante, rispetto all'ora ben più propizia accordata a Zalone, è stato un grandissimo momento di spettacolo e di riflessione. Senza intenti didattici o da maestrina, Drusilla ha dato una lezione a tutti quando ha detto che il concerto di unicità di ogni persona dovrebbe sostituire quello di diversità", aggiunge Luxuria, che ieri aveva duramente criticato l'intervento di Zalone dedicato alla 'favola' trans. "Sono stata bombardata di critiche per averlo fatto. Come se bisognasse per forza fare un elogio incondizionato a Zalone. Un atteggiamento che già la dice lunga sull'apertura di queste persone al dialogo e all'ascolto, di cui ha parlato ieri Drusilla".

Ma non c'è solo il 'caso Zalone'. "Che soddisfazione - continua Luxuria - Iva Zanicchi asfaltata, ma con grande garbo, da Drusilla Foer. Iva ha fatto una battuta da osteria, figlia dei retaggi più retrivi, davvero infelice. Forse pensava di essere simpatica, il che rende la cosa ancora più imbarazzante". Luxuria condanna senza appello quanto accaduto ieri sul palco dell'Ariston, nel breve scambio di battute tra Drusilla Foer e Iva Zanicchi. Nella terza serata del Festival, Iva, rivolgendosi a Drusilla, ha detto: "Tu hai qualcosa più di me". "Sì, sono colta", la geniale risposta di Drusilla. "Queste battute sugli attributi da bar dello sport non me le aspetto da una signora di oltre 80 anni. L'anno prossimo potrebbero lanciare il duo ZZ, Zalone-Zanicchi, con un'altra bella canzone dedicata a Oreste", conclude ridendo Luxuria.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza