cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 23:42
Temi caldi

Sanremo 2023, Amadeus: "Francesca Fagnani coconduttrice di una serata"

05 dicembre 2022 | 08.03
LETTURA: 2 minuti

L'annuncio nella puntata di esordio del programma di Fiorello 'Viva Rai2'

alternate text
(Foto Fotogramma)

Francesca Fragnani sarà coconduttrice di una delle serate del festival di Sanremo 2023. Lo ha annunciato Amadeus, ospite della prima puntata del programma di Fiorello 'Viva Rai2'. Per l'annuncio, Amadeus e Fiorello si sono collegati direttamente con la casa della giornalista. "Un onore e una felicità enorme", ha detto lei.

Leggi anche

Amadeus ha spiegato che ancora non è decisa la serata in cui Fagnani salirà sul palco (dovrebbe comunque essere mercoledì, giovedì o venerdì, perché per l'apertura e la chiusura di Sanremo è già stata annunciata Chiara Ferragni): "Decideremo insieme per conciliare gli impegni di Francesca".

L'esordio dei Cugini di Campagna in gara al festival di Sanremo avverrà con un pezzo de La Rappresentante di Lista, ha annunciato ancora Amadeus. "La Rappresentante di Lista mi ha affidato un pezzo dicendo dallo a chi vuoi tu. E io l'ho dato ai Cugini di Campagna", ha sottolineato.

"Con 6 giovani più 22 cantanti, noi diventiamo il Dopofestival", ha scherzato poi Fiorello iornizzando sulla durata delle serate del prossimo Festival di Sanremo, che vedrà in gara 28 cantanti. "Faremo un po' tardi", ha ammesso Amadeus mentre Fiorello ha ipotizzato che il festival potesse lasciare la linea direttamente al suo programma del mattino su Rai2.

Fagnani: "Felicissima ed emozionata ma ho paura delle scale"

"Sono felicissima, emozionata. Amadeus mi ha chiamata e me l'ha proposto e io ho detto subito sì con grande felicità", commenta Francesca Fagnani con l'Adnkronos l'annuncio della sua partecipazione a Sanremo 2023. "Orgogliosa di far parte di un momento televisivo così importante, dopodiché non so ancora nulla, nemmeno in che serata andrò in onda". Una cosa però la conduttrice di 'Belve' la sa: "Mi piace moltissimo il lavoro che Amadeus sta portando avanti: ha rinnovato il festival e riportato al centro la musica con scelte musicali accompagnate da grande successo". Poi confessa: "La mia paura più grande sono le scale del Teatro Ariston. Porto 40 di scarpe. Spero gli scalini siano abbastanza grandi", ride.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza