cerca CERCA
Sabato 04 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:19
Temi caldi

Sanremo: Confagricoltura, tornano i fiori sul palco dell'Ariston

10 febbraio 2015 | 16.47
LETTURA: 2 minuti

Dopo lo smacco, vissuto per alcuni anni, di aver visto allontanare i fiori dalla scenografia del teatro Ariston, quest'anno i floricoltori liguri sono soddisfatti perché finalmente tornano i fiori sul palco del Teatro Ariston di Sanremo dove si tiene, da stasera fino al 14 febbraio, la 65° edizione del ‘Festival della Canzone Italiana’. "Quella di Sanremo – commenta Confagricoltura - è un’area particolarmente vocata alla floricoltura, con aziende innovative che esportano in tutto il mondo; non è un caso che la riviera di Ponente in Liguria si chiami Riviera dei Fiori".

"Il florovivaismo – ha proseguito l’organizzazione degli imprenditori agricoli – è uno degli assi portanti del made in Italy, non poteva continuare ad essere messo da parte, nella kermesse canora di grandissimo audience. Ringraziamo per la sensibilità dimostrata la Rai, Carlo Conti e il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri".

"Non solo c’è un palco più ‘colorato’ ma – ricorda Confagricoltura - è prevista pure una bellissima iniziativa promozionale per dare il giusto risalto al florovivaismo ligure nella serata delle ‘cover’ di giovedì 12 con l’indovinato abbinamento tra fiori ‘nuovi’ e canzoni rimaste nella memoria storica. E non va dimenticato che uno dei promo più diffusi in questi giorni in tv è stato girato proprio nel Mercato dei fiori di Sanremo".

Dopo il Festival si tornerà a parlare di fiori a Sanremo il 19 febbraio 2015 con la presentazione, a Villa Nobel, del francobollo sulla floricoltura italiana realizzato grazie al contributo di idee dei Giovani di Confagricoltura in cui hanno creduto, per primi, i vertici di Poste Italiane.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza