cerca CERCA
Venerdì 22 Gennaio 2021
Aggiornato: 11:17

Festival

Sanremo 2021, è toto-reunion: in pole gli 883

14 gennaio 2021 | 13.33
LETTURA: 1 minuti

L'auspicio espresso da Amadeus in diretta radio ha fatto scattare le scommesse. Abba a parte, secondo quanto apprende l'Adnkronos tra i papabili ci sarebbe il gruppo fondato da Max Pezzali e Mauro Repetto

alternate text
Fotogramma /Ipa
(Adnkronos)

"Spero di portare a casa un'altra reunion". L'auspicio espresso da Amadeus, ospite in diretta su Rtl 102,5, ha fatto partire subito il toto-reunion. Il conduttore e direttore artistico di Sanremo spera di bissare una reunion importante sul palco dell'Ariston, dopo quella realizzata lo scorso anno con i Ricchi e Poveri.

Leggi anche

A parte il desiderio degli Abba (difficilmente realizzabile per budget, logistica e complicazioni sulla 'spendibilità' di un ritorno con l'incertezza che ancora avvolge la scena live), in pole position ci sarebbero - a quanto apprende l'Adnkronos - gli 883. D'altronde, il pensiero corre subito a loro, visto che Max Pezzali ha annunciato un doppio concerto a Milano, il 9 e 10 luglio 2021, che segnerebbe il suo debutto in grande a San Siro. E lo stesso Pezzali, nelle interviste rilasciata a dicembre, aveva detto che "Mauro Repetto (cofondatore con Pezzali degli 883, ndr.) è arruolato per questo evento a San Siro". "Nel 2021 saremo pronti a deliziare il pubblico anche con il ritorno di Mauro ad alto livello. Non sarà lì solo a far presenza, ma lo coinvolgerò molto profondamente nello spettacolo", aveva annunciato Pezzali. E chissà che un'anteprima di questo spettacolo non si realizzi al Teatro Ariston.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza