cerca CERCA
Sabato 12 Giugno 2021
Aggiornato: 22:24
Temi caldi

Sardegna, zona bianca da 1 marzo: regole

27 febbraio 2021 | 14.48
LETTURA: 1 minuti

Regole coprifuoco, bar, ristoranti, palestre e piscine: cosa può cambiare

alternate text
Christian Solinas - (Fotogramma)

La Sardegna in zona bianca da lunedì primo marzo, con nuove regole. E' la prima regione ad 'inaugurare' la zona con il livello di restrizioni più basso per contenere la diffusione del coronavirus. Vanno definiti i criteri per le progressive riaperture e per l'adozione di eventuali misure più soft che potrebbero progressivamente riguardare coprifuoco, ristoranti, bar, palestre e piscine: "E' in corso il tavolo di confronto tra ministero della Salute, Istituto superiore di sanità e Regione Sardegna per definire le modalità attuative del passaggio", comunica una nota del ministero della Salute. I provvedimenti e le tempistiche saranno discussi nel confronto tra il governatore Christian Solinas, il ministero della Salute e l'Iss.

Leggi anche

La Sardegna, con incidenza inferiore ai 50 casi settimanali e Rt sotto 1, rispetta i parametri fissati nel sistema che divide le regioni in zona rossa, arancione, gialla e -appunto- bianca. Oggi nell'Isola sono stati registrati 87 nuovi casi e 6 morti. I nuovi contagi sono stati rilevati su 2.721 test, con un tasso di positività dello 3,1%. Sono 217 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale(-7), mentre 19 (-3) sono quelli pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.599, 286 quelle in più guarite.

A fissare i requisiti per il passaggio in zona bianca, a gennaio era stato il ministro della Salute, Roberto Speranza: "E' intenzione stabilire una quarta area oltre quelle rossa, arancione e gialle, un'area bianca che potrà scattare solo con livelli epidemiologici molto bassi, incidenza sotto i 50 casi settimanali ogni 100mila abitanti, Rt sotto 1 e indice di rischio basso. In quest'area le limitazioni saranno relative alle regole fondamentali come indossare le mascherine".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza